Modifica della quota ereditaria legittima nel ddl sviluppo

Domanda di Carlo111
24 ottobre 2011 at 19:36

Nel nuovo decreto sviluppo leggo questo: cambiano le norme che regolano la legittima a favore dei figli nei testamenti.

E' quanto prevede la bozza del decreto, in cui si dice che ferma restando la quota di 2/3 riservata ai figli, la metà di questa dovrà dividersi in parti uguali e l'altra metà potrà essere attribuita dal genitore a uno o più figli in vario modo."

Qualcuno potrebbe,per favore, spiegarmi in parole povere che cosa cambia rispetto ad ora?

Risposta di Simone di Saintjust
24 ottobre 2011 at 20:50

In base alla bozza, un terzo della massa ereditaria dovrà essere diviso in quantità paritarie fra i figli. L'altro terzo potrà essere ripartito, sempre fra i figli, ma a insindacabile discrezione del genitore.

Adesso, invece, i figli si dividono i 2/3 della massa ereditaria in parti uguali.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info