prestiti e debiti

Domanda di mik79
26 settembre 2011 at 20:37

Ho contratto in passato due prestiti per problemi di soldi,  sono riuscito a pagare per un anno in modo regolare poi mi hanno licenziato e non sono purtroppo riuscito a far fronte al mio debito.

Di conseguenza ho avuto problemi con la mia banca,  sono andata in rosso anzi sotto di circa 1000 euro.  Quindi ho qualche problema anche con loro.

A parte il fatto dello stress e dell'ansia di varie ed eventuali società di recupero crediti che con minacce verbale e scritte non mi fanno dormire la notte.

Mi hanno però offerto una possibilità molto bella: creare una srl in società con altre persone , finalmente potrei iniziare a lavorare di nuovo, ho 32 anni e non è una bella situazione.

Vorrei sapere se nella mia condizine è possibile fare questa società oppure no ... e cosa posso invece fare.

Risposta di Chiara Nicolai
27 settembre 2011 at 06:51

Di solito, quando una srl chiede un prestito, viene fatta un'analisi sul merito creditizio sia dei soci che degli amministratori, attraverso visure al RIP, CAI, CR, CRIF, CTC, EXPERIAN, banche dati di debitori insolventi, protestati e cattivi pagatori.

Questo è il rischio che corre la società.