Confusione su prescrizione vari tributi e tasse

Domanda di vito79
13 luglio 2012 at 21:54

Leggendo il forum ho capito tantissime cose e vi ringrazio tanto, ho però un problema e cioè diverse cartelle esattoriali x diverse tasse o tributi e stò facendo una confusione assurda percui vi chiedo la cortesia di darmi una indicazione certa relativa alla prescrizione delle seguenti tasse, tributi dall'ultima notifica (3,5 o 10 anni?):

1-Bollo Auto
2-Versamenti Inps
3-Diritto annuale Camera di Commercio
4-Multe (Sanzioni codice della strada)

Un ultima domanda, essendo andato all'equitalia il mese scorso per richiedere la stampa di tutte le pendenze del de cuius, la mia richiesta vale come notifica? Cioè interrompe il termini della prescrizione?

Risposta di Rosaria Proietti
14 luglio 2012 at 11:58

Se è stata presentata formale istanza e se ha firmato la ricevuta della documentazione che le è stata consegnata, gli atti correlati si intendono notificati.

Le cartelle esattoriali si prescrivono in dieci anni se derivano dal mancato o insufficiente pagamento di tasse, imposte e tributi di competenza dell'Agenzia delle Entrate. Per il resto la prescrizione è quinquennale. Per intenderci, non esiste una prescrizione triennale della cartella esattoriale originata dal mancato pagamento del bollo di competenza regionale.