COMODANTE e COMODATARIO in caso di pignoramento

Domanda di luca81
6 giugno 2012 at 19:55

Salve, non mi è chiaro se ci sarebbero problemi legali nel stipulare e registrare un contratto in comodato uso gratuito tra me e la mia compagna onde evitare un pignoramento, considerando che abbiamo la residenza nella stessa abitazione e quindi viviamo insieme.

Per quanto mi riguarda sarebbe un modo per tutelare i miei beni che potrebbero essere pignorabili, e quindi penso sia legale come cosa.

Risposta di Annapaola Ferri
7 giugno 2012 at 07:39

Il titolare del contratto di affitto può ospitare e concedere il comodato gratuito dei beni presenti in casa al proprio ospitato debitore.

Ma, se vuole rendere la cosa più credibile può anche registrare un contratto di sub-locazione (ad esempio una stanza) con tutto quello che c'è dentro.