cartelle esattoriali ricevute da disabile

Domanda di enzino
9 febbraio 2015 at 19:01

Mia moglie disabile ha ricevuto tre avvisi di giacenza da parte di equitalia, tutte in un solo giorno, che presumo siano cartelle esattoriali inerenti tassa Ama dal 2004 al 2006 e tasse comunali non pagate inerente una vecchia attività chiusa nel 2002. Quanto sopra è stato dedotto andando a controllare l'accesso ai servizi di equitalia sul sito Inps in quanto ancora non ho ritirato materialmente le raccomandate. La domanda è questa:
Mia moglie attualmente è invalida al 100% ed e titolare di una pensione Inps per invalidità e di indennità di accompagnamento. Per il resto è nullatenente e vive con me in un appartamento in affitto, contratto a mio nome ed abbiamo la divisione dei beni. Che cosa rischia se non paga? grazie

Risposta di Genny Manfredi
9 febbraio 2015 at 20:02

Sua moglie rischia il pignoramento presso l'INPS del 10% della parte della pensione eccedente il minimo vitale.

Per farsi un'idea dell'importo suscettibile di pignoramento prenda la pensione netta, sottragga 500 euro e del risultato della sottrazione calcoli il 10%.

Questo è quanto Equitalia può pignorare alla sua consorte, nell'ipotesi che pensione percepita non superi i 2.500 euro.