Cartella equitalia per decadenza dal beneficio della rateazione debito iva

Domanda di Maxpo
23 agosto 2011 at 14:38

Ho rateizzato un debito iva risalente all'anno 2006 dell'importo originario di circa 9 mila e 300 euro in 20 rate trimestrali: il mese scorso ho ricevuto una cartella esattoriale di Equitalia che mi comunica che sono decaduto dal beneficio della rateazione in quanto ho pagato una rata con 6 giorni di ritardo.

Equitalia mi chiede circa 10 mila euro.

Mi chiedo: è normale aver rateizzato 9.300 euro di debito IVA 2 anni fa, aver pagato ad oggi 7 rate per un totale di oltre 3.000 euro, e adesso trovarmi nella condizione di sentirmi richiedere 10.000 euro da equitalia?

A me sembra sciacallaggio allo stato puro, e meno male che stiamo parlando dello Stato che ci dovrebbe aiutare in questi anni così difficili.
La cartella riporta anche il fatto che non è possibile una ulteriore rateazione in quanto trattasi di cartella emessa a seguito di decadenza dal beneficio della rateazione... è possibile??
Grazie in anticipo a chi mi potrà dare qualche consiglio su come gestire questa situazione.

Risposta di Andrea80
10 settembre 2011 at 09:41

Purtroppo non è la prima volta che sento una cosa del genere. Le dovrebbe essere stata applicata una sanzione del 30% come se avesse omesso totalmente il pagamento.

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

forum – cartelle esattoriali multe e tasse
cartella equitalia per decadenza dal beneficio della rateazione debito iva

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info