cartella equitalia e agenzia entrate

Domanda di fabiolo1977
14 maggio 2012 at 13:16

Ho una casa a me intestata che sto pagando il mutuo io, ed a me intestato ed con me vive la mia ragazza a cui è stata notificato avviso di accertamento che penso vada in esecuzione prossimamente visto che non ha pagato 100000 euro e passa di iva ecc.

Ora la mia domanda è la seguente abbiamo un bimbo appena nato assieme, vorrei essere tutelato al massimo per i miei beni cosa dovrei fare? rischio? Lei non ha niente ha venduto la sua macchina in tempi non sospetti chiuso conto corrente sempre prima di equitalia.

Infatti devono ancora scadere i giorni dell'avviso. Non siamo sposati. Solo bimbo, nessuna cosa assieme. Vorrei sapere come dormire tranquillo, io personalmente.

Risposta di Annapaola Ferri
14 maggio 2012 at 17:18

Può dormire tranquillo. Tranne che per il fatto, che in teoria, se la sua ragazza risiede con lei, l'ufficiale giudiziario potrebbe pignorare i beni presenti in casa.

Ciò in conseguenza della presunzione legale di proprietà: ogni cosa presente nella residenza del debitore è di proprietà del debitore.

Ma Equitalia, soprattutto per un debito di 100 mila euro, non effettua questo tipo di azione esecutiva. Tranne nel caso in cui la residenza del debitore sia di pregio ed arredata lussuosamente.