Cancellazione sofferenza da banche dati dei cattivi pagatori

Domanda di giarre
24 marzo 2016 at 03:21

Dopo il pagamento ho ottenuto la quietanza liberatoria dalla banca che recita: dichiariamo pertanto che la banca scrivente nulla ha più a pretendere nei confronti del Sig. Xxxx.

Ora come devo procedere per far cancellare la sofferenza? Devo inviare questa liberatoria a qualcuno o fa tutto la banca?

Risposta di Annapaola Ferri
24 marzo 2016 at 03:34

Lo schema di verifica/cancellazione per l'elenco CRIF dei cattivi pagatori è il seguente:

crif tempi

Quando saranno maturi i tempi per ottenere la cancellazione della segnalazione bisogna andare sul sito CRIF (cliccando sull'immagine) e seguire le istruzioni. Si può così sapere se si è inclusi fra i cattivi pagatori e procedere con la richiesta di cancellazione del proprio nominativo.

Per Experian la procedura è identica, ed è descritta qui.

Per CTC (Consorzio di Tutela del Credito), analoga procedura per l'accesso ai dati, la verifica di esistenza di una eventuale registrazione e la richiesta di cancellazione. Si procede on line anche con questa Centrale Rischi, seguendo le istruzioni indicate qui.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca