Cambiale protestata e le seguenti?

Domanda di nicobort87
2 settembre 2014 at 16:04

Ho un cliente a cui ho dilazionato un pagamento in cambiali, ora è stato protestato. Le successive cambiali non le ho ancora portate in banca. Devono però necessariamente passare all'incasso (cioè presentarle presso un istituto bancario) o il giudice riconosciuto il protesto della prima cambiale, procederà anche con le successive senza passare per l'incasso?

Risposta di Ludmilla Karadzic
2 settembre 2014 at 19:47

Il mancato pagamento della cambiale deve essere attestato dalla banca e, naturalmente, ciò vale per tutte le cambiali.

Se si intende agire contro l'obbligato principale (e non contro gli eventuali giranti o avallanti) non è necessario che la cambiale sia protestata.

La cambiale presentata nei termini all'incasso, con l'attestazione del mancato pagamento da parte della banca, costituisce titolo esecutivo, sufficiente cioè ad ottenere un precetto a carico del debitore inadempiente.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca