bollo auto su veicolo non di mia proprietà

Domanda di utente
16 giugno 2012 at 15:05

Nell'anno 2008 sono venuto a conoscenza dal pra di essere proprietario di un'autovettura dall'anno 2000, tramite la richiesta di pagamento della tassa automobilistica dell'anno 2005. preciso che non ho mai posseduto tale auto. comunicavo il problema al pra e mi veniva risposto che avrei dovuto pagare la tassa automobilistica a partire dal solo anno 2005 in poi.

Tramite il mio avvocato ho istaurato una causa civile al g.d.p. per dimostrare che non ho mai posseduto il veicolo, ma da quello che il legale mi ha riferito, il giudice non era propenso a darmi ragione (forse il mio avvocato non ha scelto la via migliore!).

Comunque ancora non ha depositato sentenza. volevo un consiglio a riguardo, visto che equitalia, nonostante la causa in corso ha reso esecutive alcune cartelle notificate. volevo inoltre sapere: dal 2005 in poi, devo pagare solo gli ultimi 3 anni? dopo i 3 anni il pra deve effettuare la cancellazione del veicolo autonomamente o devo fare richiesta? mi dareste cortesemente un consiglio.

Risposta di Annapaola Ferri
16 giugno 2012 at 15:07

La vicenda è poco chiara, per cui non sono in grado di fornirle suggerimenti: in caso di mancato pagamento del bollo auto per tre anni consecutivi il veicolo viene radiato d'ufficio (articolo 96 codice della Strada). D'ufficio significa senza richiesta da parte del proprietario.