Banca e piano di rientro

Domanda di memilf
7 maggio 2012 at 07:55

In data 5 aprile ho mandato in liquidazione la mia attività , una srl unipersonale, e sono stata nominata liquidatore. Il 4 aprile ho proposto alla mia banca una soluzione per rientrare del mio debito nei loro confronti (conto corrente + fido) che ad oggi ammonta a ca 28.000 eur, ma purtroppo ad oggi 7 maggio non mi hanno dato risposta mentre gli interessi e le penali di sconfino lievitano! Cosa posso fare?

Risposta di Ornella De Bellis
7 maggio 2012 at 08:52

Purtroppo non c'è nulla da fare: la sua è una proposta di concordato stragiudiziale a cui la banca non intende, evidentemente, aderire.