Assegno scoperto protestato da più di dieci anni

Domanda di MariaR
26 febbraio 2016 at 16:30

Sono passati più di 10 anni da quando sono stata protestata per un assegno superiore ai mille euro. La causale dell'assegno: affitto locale commerciale.

Vorrei sapere se va in prescrizione e cosa posso fare? O sono ancora obbligata a coprire l'assegno o pagare il debito?

Risposta di Simonetta Folliero
26 febbraio 2016 at 17:21

Il traente è colui che emette l'assegno: il protesto di un assegno scoperto comporta l'iscrizione nel Registro Informatico dei Protesti del traente; la cancellazione, automatica, interviene decorsi cinque anni dalla data del protesto.

L'emissione di un assegno scoperto comporta l'iscrizione del traente alla CAI (Centrale di Allarme Interbancaria) e la contestuale inibizione ad emettere assegni per un periodo di sei mesi (revoca di sistema) decorsi i quali la cancellazione è automatica.

Resta l'obbligo del traente di corrispondere l'importo facciale al beneficiario, il quale deve notificare, entro sei mesi dalla data di presentazione e del mancato pagamento del titolo, un atto di precetto (azione di regresso).

Decorsi i sei mesi l'azione di regresso si prescrive.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Briciole di pane

cerca