Come farsi riattivare la fornitura di energia dopo l'avvenuto distacco dell'utenza

Quando ormai il distacco dell'utenza è già avvenuto, bisogna correre ai ripari: ecco come farsi riattivare la fornitura di energia.

Se la nostra fornitura di energia elettrica o gas è stata sospesa per morosità per poterla riattivare bisogna per prima cosa procedere al pagamento delle somme dovute.

E' da considerare che la sospensione può avvenire attraverso la chiusura dell'utenza nella sua totalità o attraverso la riduzione della potenza della fornitura del 15%.

Questa differenza viene applicata dal gestore in caso le condizioni tecniche lo consentano e in caso tale evenienza sia contemplata dal contratto.

Una volta pagato è opportuno comunicare tempestivamente l'avvenuto pagamento al gestore attraverso i canali dedicata, nella maggior parte dei casi dei numeri telefonici dedicati ai quali dettare gli estremi del pagamento.

Anche in questo caso bisogna fare attenzione: se il pagamento avviene nei giorni festivi, eventualità sempre più comune viste le possibilità di pagare online, tali giorni non verranno inclusi nel conteggio.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info



Cerca