Il diritto di recesso per contratti stipulati a distanza

Esercizio del diritto di recesso nei contratti stipulati a distanza

Per i contratti e per le proposte contrattuali perfezionate a distanza, il consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi. Il diritto di recesso si esercita con l'invio di una comunicazione scritta alla sede del professionista mediante [ ... leggi tutto » ]

Decorrenze per l'esercizio del diritto di recesso nei contratti stipulati a distanza

Per i contratti stipulati a distanza, il termine per l'esercizio del diritto di recesso decorre: per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore ove siano stati soddisfatti gli obblighi di informazione o dal giorno in cui questi ultimi siano stati soddisfatti, qualora ciò avvenga dopo [ ... leggi tutto » ]

Effetti del diritto di recesso nei contratti stipulati a distanza

Con la ricezione da parte del professionista della comunicazione di esercizio del diritto di recesso, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal contratto o dalla proposta contrattuale. Qualora sia avvenuta la consegna del bene il consumatore è tenuto a restituirlo o a metterlo a disposizione del professionista [ ... leggi tutto » ]

Cosa si intende per contratto a distanza

E' un contratto a distanza, il contratto avente per oggetto beni o servizi stipulato tra un professionista e un consumatore nell'ambito di un sistema di vendita o di prestazione di servizi a distanza organizzato dal professionista che, per tale contratto, impiega esclusivamente una o più tecniche di comunicazione a [ ... leggi tutto » ]

Esclusioni per l'esercizio del diritto di recesso nei contratti stipulati a distanza

Restano esclusi dalle norma indicate i contratti a distanza: relativi ai servizi finanziari; conclusi tramite distributori automatici o locali commerciali automatizzati; conclusi con gli operatori delle telecomunicazioni impiegando telefoni pubblici; relativi alla costruzione e alla vendita o ad altri diritti relativi a beni immobili, con esclusione della locazione; conclusi [ ... leggi tutto » ]

Contratti stipulati a distanza - obblighi di informazione sul diritto di recesso e conferma scritta delle informazioni fornite

In tempo utile, prima della conclusione di qualsiasi contratto a distanza, il consumatore deve ricevere le seguenti informazioni: identità del professionista e, in caso di contratti che prevedono il pagamento anticipato, l'indirizzo del professionista; caratteristiche essenziali del bene o del servizio; prezzo del bene o del servizio, comprese tutte [ ... leggi tutto » ]