Direttiva europea sui mutui ipotecari - recesso

Data l'importanza della transazione, la direttiva comunitaria sui crediti garantiti da ipoteca concede ai consumatori il tempo di almeno sette giorni per riflettere sulle implicazioni del contratto sottoscritto ed esercitare la facoltà di recesso, quando, naturalmente, non siano state messe in atto azioni che comportino la costituzione di un diritto di proprietà collegato oppure l'utilizzo, anche parziale, dei fondi ottenuti attraverso il contratto di credito.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
acquisto casa con mutuo - contratti e canoni di locazione
nozioni di base su mutui affitti e leasing
la direttiva europea sui mutui ipotecari al servizio dei consumatori
6

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su direttiva europea sui mutui ipotecari - recesso. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info