Buon giorno,io ho ceduto un ristorante a san giorgio canavese,al prezzo di € 35 mila,00 più i

  • lbjak 10 settembre 2011 at 14:58

    Buon giorno,io ho ceduto un ristorante a san giorgio canavese,al prezzo di € 35.000,00 più i.v.a.

    Totale della fattura € 42.000,00 di cui € 21.000,00 e stato pagata rimane da pagare altri € 21.000,00 con contratto stipulato da un commercialista che dava come termine ultimo 30/09/2011.

    Adesso l'acquirente mi ha già detto che non vuole pagare la somma dovuta, addirittura mi ha chiesto di fare una fattura di € 15.000,00 anziché di 35.000,00.

    Cosa devo fare per ricuperare i mie soldi? che tra l'altro l'importo chiesto è solo per l'attrezzatura e i lavori fatti in quel locale.

    Naturalmente il contratto di vendita è firmato da entrambe le parti davanti ad un testimone, il commercialista.

    Spero in una risposta al più presto,anche perché se non ricevo il pagamento sono rovinato e a 54 anni non ho più la forza di ricominciare.

    Per questo motivo la mia convivente mi ha abbandonato dopo 16 anni di convivenza portandosi via nostra figlia di 15 anni. Con quei soldi posso ricominciare e stare con mia figlia.

    Vi prego aiutatemi grazie

    • Simone Saintjust 10 settembre 2011 at 15:11

      Conviene registrare il contratto. Poi, a meno che non voglia costringere l'acquirente (magari con una pistola) a rilevare a forza il ristorante versando il saldo pattuito, dopo il 30 settembre potrà trattenere la caparra e tenersi la locanda.

1 2 3 6

Torna all'articolo

Contenuti suggeriti da Google

Altre info