E se il destinatario della messa in mora non adempie?

Trascorso il tempo concesso, grazie alla messa in mora, il consumatore è autorizzato a rivolgersi all'autorità competente, che varia a secondo dei casi o degli importi:

  • GIUDICE DI PACE, fino a 2.582,28 euro in contenzioso, o senza limiti in conciliazione;
  • TRIBUNALE CIVILE, per importi superiori;
  • Nel caso di controversie con le Banche può essere tentato, come passo sostitutivo alla classica conciliazione, il ricorso all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca