A cosa serve la raccomandata a/r di diffida e messa in mora

La raccomandata A/R di diffida serve ad avvertire un soggetto che, se mettesse in pratica o continuasse a praticare determinate azioni, illegittime o indesiderate, ci si rivolgerà all'autorità competente.

Esempi pratici:

- continuano ad arrivare solleciti di pagamento quando avete già provveduto o a cui non siete tenuti;
- vi vogliono attivare un servizio telefonico non richiesto;
- vi tempestano di telefonate per vendervi prodotti/servizi.

La diffida si struttura idealmente in tre parti.

- Descrizione dell'accaduto.
- Intimazione a non fare: non disturbare, non inviatemi illegittime richieste, non attivatemi nessun servizio non richiesto, ecc.
- Avvertimento che in difetto si adirà le vie legali con beneplacito di spese e danni.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a cosa serve la raccomandata a/r di diffida e messa in mora. Clicca qui.

Stai leggendo A cosa serve la raccomandata a/r di diffida e messa in mora Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 2 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 18 novembre 2016 Classificato nella categoria le procedure di recupero crediti - informazioni utili al debitore Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 4 5 6

Contenuti suggeriti da Google

Altre info