Deducibilità IRPEF assegno di mantenimento e rivalutazione ISTAT

Dichiarazione dei redditi – deducibilità assegno di mantenimento coniuge separato e rivalutazione ISTAT

Di seguito una risoluzione dell'Agenzia delle Entrate sulla deducibilità di assegno di mantenimento e rivalutazione iSTAT nella dichiarazione dei redditi. Agenzia delle Entrate - Direzione Centrale Normativa e Contenzioso - Risoluzione 19.11.2008 numero 448/E IRPEF - Oneri deducibili - Articolo 10, comma 1, lettera c), TUIR Rivalutazione assegno di mantenimento corrisposto [ ... leggi tutto » ]

Quesito su deducibilità IRPEF assegno di mantenimento per coniuge separato e rivalutazione ISTAT

TIZIO fa presente di essersi separato consensualmente dalla moglie nel corso del 2002 e di aver corrisposto alla stessa, a partire dalla medesima data, un assegno di mantenimento mensile di … euro, come risulta dal verbale di udienza del … 2002 (omologa del Tribunale di … del … 2003). [ ... leggi tutto » ]

Parere dell'Agenzia delle entrate si deducibilità IRPEF assegno di mantenimento per il coniuge separato

Per quanto attiene alla disciplina civilistica, l’articolo 156 del codice civile, applicabile anche ai casi di separazione consensuale, stabilisce che il giudice, pronunciando la separazione, stabilisce a vantaggio del coniuge cui non sia addebitabile la separazione, il diritto di ricevere dall'altro coniuge quanto è necessario al suo mantenimento, qualora [ ... leggi tutto » ]

La determinazione dell'Agenzia delle entrate in materia di deducibilità IRPEF dell'assegno di mantenimento corrisposto al coniuge separato

Dal punto di vista fiscale, l’articolo 10, comma 1, lettera c), del TUIR, prevede che sono deducibili dal reddito complessivo “gli assegni periodici corrisposti al coniuge, ad esclusione di quelli destinati al mantenimento dei figli, in conseguenza di separazione legale ed effettiva, di scioglimento o annullamento del matrimonio o [ ... leggi tutto » ]