Dichiarazione dei redditi – Chi può utilizzare il 730 e chi può fare dichiarazione congiunta [Commento 4]

  • ignazio 25 aprile 2013 at 22:25

    quindi se ho kapito bene, se mio nipote acquista subito prima dell'asta la parte di mia moglie deve pagar ad equitalia la somma per cui è messa l'ipoteca cosi facendo si libera anke la mia ipoteca ke è messa all'asta dato ke è la stessa? e cmq se mio nipote la kompra a un prezzo superiore la parte eccedenza va a mia moglie e mio nipote compra metà casa libera da ipoteche....mentre se compra prima la mia parte all'asta se la somma supera anche di1000 euro l'ipoteca questa ipoteca verrà cancellata perchè mio nipote acquista all'asta e quindi lui è tranquillo ma io visto che all'asta non si è arrivato a saldar tutto il debito sarò sempre sotto ochhio di equitalia? magari togliendomi la pensione? emia moglie avrebbe problemi a vendere la sua quota dopo che all'asta mio nipote acquisterebbe ad un prezzo soddisfacente per quel che riguarda la somma dell'ipoteca ma non soddisfacente invece per quanto riguarda il totale miei debiti,,,,non è che non toglierebbero l'ipoteca della sua quota come garanzia? o come dovrebbe esser acquistando all'asta ad un prezzo che compra l'ipoteca si estingua tutta anche la parte di mia moglie visto che è la stessa ipoteca per Il debito congiunto che come dice lei non dovrà esser corrisposto per 2 volte,infine cosa consiglia per non metter nei guai mio nipote ? prima far acquistar all'asta o prima acquistar laquota di mia moglie pagando equitalia la somma dell'ipoteca?

    • Ornella De Bellis 26 aprile 2013 at 05:18

      Indipendentemente dal valore dell'ipoteca, che di solito è molto superiore all'ammontare del credito garantito, suo nipote dovrebbe capire a quanto ammonta il debito complessivo che Equitalia ha avuto mandato di escutere. Comprensivo di interessi e sanzioni.

1 2 3 4 5

Torna all'articolo