Dichiarazione dei redditi precompilata dal 2015 » Addio vecchio 730

Il nuovo modello precompilato per la dichiarazione dei redditi

L'esecutivo da l'ok ai nuovi moduli per la dichiarazione dei redditi, che saranno precompilati: si partirà ad aprile 2015. Andrà in disuso il vecchio modello 730. Fisco, dichiarazione dei redditi precompilata entro aprile 2015. Dall'anno successivo verranno inserite anche le detrazioni. La riforma per trenta milioni di pensionati e [ ... leggi tutto » ]

Gli adempimenti relativi alla dichiarazione dei redditi precompilata a cui dovrà provvedere il contribuente

Ma, dunque, cosa rimane da fare al contribuente? Al contribuente rimarrà l’obbligo di verificare l’esattezza e la completezza dei dati in possesso dell’amministrazione finanziaria. Pertanto, cambierà anche il ruolo svolto oggi dai soggetti che effettuano l’assistenza fiscale del contribuente. Accogliendo una condizione contenuta nel parere della commissione Finanze della [ ... leggi tutto » ]

Saranno banche assicurazioni e forme pensionistiche complementari a comunicare all'Agenzia delle entrate gli importi deducibili e detraibili

Entro il 28 febbraio 2014 (per il 2015 la scadenza sarà il 2 marzo) banche e istituti di credito, assicurazioni e forme pensionistiche complementari dovranno comunicare al Fisco le informazioni su oneri detraibili e deducibili. Mentre i sostituti d’imposta dovranno trasmettere telematicamente alle Entrate la certificazione unica dei redditi [ ... leggi tutto » ]