Detrazione dalla provvigione per agenti immobiliari

Vi illustriamo come funziona la detrazione dalla provvigione per gli agenti immobiliari.

A partire dal 2007 sono detraibili i compensi pagati ai mediatori immobiliari per l'acquisto dell'abitazione principale.

Se l'acquisto è effettuato da più proprietari la detrazione deve essere ripartita in ragione della percentuale di proprietà. Per fruire della detrazione devono essere rispettate le disposizioni introdotte dal cosiddetto Decreto Bersani (d.l.223/06, diventato legge 248/2006) riguardo al rogito, ovvero l'obbligo di riportare sullo stesso l'entità dei compensi pagati e i dati fiscali del mediatore.

La detrazione è del 19% della mediazione pagata, per un massimo di 1.000 euro.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su detrazione dalla provvigione per agenti immobiliari.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • Simone di Saintjust 10 novembre 2016 at 15:34

    È prorogata fino al 31 dicembre 2017 la detrazione del 50%, legata alle ristrutturazioni edilizie, per le spese relative all'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica elevata sostenute nell'anno 2017. L'agevolazione è riconosciuta anche in relazione ad interventi iniziati a partire dal 1° gennaio 2016, in tal caso il limite di 10.000 euro deve essere considerato al netto delle spese per le quali si è già fruito della detrazione.