Ristrutturazioni edilizie » Le novità del decreto sblocca italia

Le novità introdotte sulle ristrutturazioni domestiche con il decreto sblocca italia

Il decreto Sblocca Italia diventa legge: tutto ciò che devi sapere sulle ristrutturazioni edilizie domestiche. Con il voto di fiducia del Senato è stata approvata la legge di conversione del decreto Sblocca Italia. Le nuove regole da rispettare sui lavori privati sono veramente tante e tendono sia a snellire [ ... leggi tutto » ]

Con lo sblocca italia nuove regole per le ristrutturazioni edilizie in materia di manutenzione ordinaria e straordinaria

Con gli interventi di manutenzione ordinaria si possono effettuare interventi di installazione delle pompe di calore aria-aria, di potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW. Tra gli interventi di manutenzione straordinaria, invece, vengono ora ricompresi anche quelli volti al frazionamento o accorpamento di unità immobiliari con esecuzione di [ ... leggi tutto » ]

Le ristrutturazioni edilizie la segnalazione certificata inizio attività (SCIA)

Debutta la segnalazione certificata di inizio attività nel testo unico dell’edilizia. Cosa si potrà fare con la nuova SCIA? Si possono effettuare le varianti a permessi di costruire che non configurano una variazione essenziale, a condizione che siano conformi alle prescrizioni urbanistico-edilizie e siano attuate dopo l’acquisizione degli eventuali [ ... leggi tutto » ]

Ristrutturazioni edilizie con lo sblocca italia: il cambio di destinazione d’uso dell’immobile è più semplice

Il decreto introduce la distinzione tra quattro categorie di immobili: residenziale e turistico-ricettiva; produttiva e direzionale; commerciale; rurale. Se il proprietario vuole cambiare la destinazione d’uso, la burocrazia si semplifica quando la destinazione diversa rientra nella stessa macro categoria della destinazione attuale. Per esempio trasformazione da appartamento residenziale a [ ... leggi tutto » ]

Ristrutturazioni edilizie: grazie allo sblocca italia sconti fiscali per chi acquista un immobile e lo affitta ad un canone concordato

Bonus fiscale per chi acquista tra il 2014 e il 2017 un immobile invenduto da una società di costruzioni o da una cooperativa edilizia. È infatti possibile dedurre il 20% del prezzo di acquisto dal reddito imponibile IRPEF. Per ottenere l’agevolazione è però necessario locare l’immobile acquistato fissando un [ ... leggi tutto » ]

Cosa cambia per le ristrutturazioni edilizie con la denuncia inizio attività (DIA)

Tramite DIA si possono realizzare solo gli interventi alternativi al permesso di costruire. La super DIA non va più distinta dalla DIA. Con la denuncia di inizio attività si possono realizzare solo gli interventi alternativi al permesso di costruire, di cui al d.P.R. n. 380 del 2001, la cd. [ ... leggi tutto » ]

Ristrutturazioni edilizie e la comunicazione inizio lavori (CIL)

Come accennato, è stata ampliata la sfera degli interventi di manutenzione straordinaria. Con la comunicazione inizio lavori ora si possono effettuare anche quelli consistenti nel frazionamento o accorpamento delle unità immobiliari con esecuzione di opere anche se comportanti la variazione delle superfici delle singole unità immobiliari nonché del carico [ ... leggi tutto » ]

Il contributo di costruzione previsto dallo sblocca italia

Per gli interventi di trasformazione urbana complessi, gli strumenti attuativi disciplinano che debba essere prevista una modalità alternativa in base alla quale il contributo di costruzione è dovuto solo relativamente al costo di costruzione. Le opere di urbanizzazione, invece, sono direttamente messe [ ... leggi tutto » ]

Le sanzioni per inottemperanza alla demolizione introdotte in materia di ristrutturazioni edilizie con lo sblocca italia

Per gli interventi eseguiti in assenza di permesso di costruire, in totale difformità o con variazioni essenziali, in caso di inottemperanza, è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria di importo compreso tra 2.000 euro e 20.000 euro. La sanzione, in caso di abusi realizzati sulle aree e sugli edifici a [ ... leggi tutto » ]