Dalla notifica del decreto ingiuntivo decorrono i termini per l'eventuale opposizione

Per quanto riguarda la notifica, l'originale del ricorso-decreto sarà depositato in cancelleria e notificato alle parti a cura del richiedente, tramite copia autentica che dovrà essere consegnata dall'ufficiale giudiziario che, se non lo notifica per assenza o rifiuto, dovrà depositare l'atto presso la casa comunale.

Dalla notifica decorrono i termini per l'eventuale opposizione.

La notifica deve essere effettuata entro 60 giorni dall'emissione del decreto, altrimenti sarà inefficace. Comunque, è possibile proporre nuovamente la domanda.

Il destinatario del decreto non notificato nei termini, può fare ricorso al giudice chiedendo di dichiararne l'inefficacia; il giudice deciderà fissando un'udienza ed i termini entro cui il decreto dovrà essere regolarmente notificato.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca