Debitore insolvente? » Ecco alcune dritte su come recuperare il credito

Debitore insolvente? » Le procedure da seguire per il recupero del credito

In caso di debitore insolvente, il creditore potrà procedere al recupero del credito, innanzitutto verificando se il debitore è titolare di conti correnti, di automobili, di crediti da lavoro dipendente o conti in banca. Ecco come agire. Debitore insolvente? » Le informazioni necessarie Prima di intraprendere la decisione di [ ... leggi tutto » ]

Ecco come recuperare il credito » Agenzia del Territorio

Per prima cosa, con una semplice e non costosa, più o meno 60 euro, richiesta all'Ufficio del Catasto Urbano e dei Terreni, si può verificare se il debitore è proprietario di beni immobili. In caso di esito positivo, è bene procedere con una visura ipocatastale (dai 60 agli 80 [ ... leggi tutto » ]

La visura al Pra può aiutare ad individuare beni del debitore insolvente

Se il debitore non dovesse risultare intestatario di alcun bene immobile, ci si può muovere verso un'altra direzione. Con una visura al PRA a nome del debitore, è possibile verificare se è intestatario di un’autovettura. Se è così, si può tentare di procedere con un pignoramento mobiliare. L'obiettivo è [ ... leggi tutto » ]

Debitore insolvente? » Pignoramento presso terzi

In alternativa, qualora il debitore non fosse nemmeno proprietario di automobile, è bene, a quel punto, provare a recuperare il credito con un pignoramento mobiliare presso terzi. Bisognerà rivalersi, però, sulle somme depositate presso Banche o Uffici Postali della zona in cui risiede il debitore, avendo cura di citare [ ... leggi tutto » ]