Debiti marito

Mio marito ha avuto una società srl che ora è in liquidazione per mancanza di fatturato dopo la crisi, ci sono circa 60.000 euro di debiti che non so i nche modo potranno essere pagati.

Mio marito non è proprietario di nulla, la casa è intestata a me, acquistata prima del matrimonio e abbiamo la separazione dei beni.

In questo caso i creditori a cosa possono attaccarsi?

Possono venire in casa nostra?

Possono pignorare lo stipendio?

In caso mio marito venisse a mancare cosa succederebbe?

Il commercialista di mio marito gli ha consigliato di aprire una società indiviuduale così da gestire i pochi clienti rimasti e lasciare andare alla deriva la vecchia azienda.

Che rischi comporta questa scelta?

Ringrazio in anticipo

La discussione continua in questo forum.

11 agosto 2010 · Simone di Saintjust

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti marito. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti marito Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 11 agosto 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 12 dicembre 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca