Debiti con fornitori e ipotesi di vendere l'attività per uscirne

Vorrei vendere il mio bar per debiti

Ho realizzato il bar con un finanziamento della Regione 70.000 euro e della banca 30.000 euro (il mio compagno ha firmato come garante di questi 30.000 euro).

Ho debiti verso fornitori di attrezzature (28.000) che andrebbero anch'esse vendute.

Ho intenzione di vendere il bar, ma non so quale sia il prezzo minimo necessario per uscirne il più possibile pulito dai debiti obbligati.

Mi potreste aiutare?

Prima della vendita del bar bisogna chiudere i debiti con la banca

Tenga presente che se non rimborsa i 30 mila euro prestati dalla banca, quest'ultima li chiederà al suo compagno.

21 dicembre 2012 · Ornella De Bellis

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti con fornitori e ipotesi di vendere l'attività per uscirne. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti con fornitori e ipotesi di vendere l'attività per uscirne Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 21 dicembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

cerca