Debiti ed eredità - garanzie obbligazionarie e morte del garante [Commento 39]

  • FABRIZIO 4 febbraio 2009 at 06:21

    il mio problema riguarda un debito che ha fatto mio padre, che è tutt'ora vivo e risale a 4 anni fa. All'epoca era presidente dell'AVIS (associazione volontari del sangue) di Chieti, per 20 anni ha dato anima e corpo fino a quando nel 2004, un'altro membro dell'avis chiese a mio padre, che gestiva i soldi dell'associazione 110000 euro, dando in garanzia degli assegni, poi rivelatisi insolvibili. nello stesso periodo, mio padre divorzia da mia madre, perch una rumena, e decide di andare via donando a me e mio fratello la casa che era 50% di mamma e 50% dello stupido di mio padre. fatto sta che il tipo che ha preso materialmente i soldi, non ha nulla, e non ha rimesso nulla e l'avis ha fatto causa a mio padre e a me e mio fratello per annullare l'atto di donazione e poi rifarsi sul 50% della casa che era di mio padre. la causa l'anno vinta e ora il giudice ha condannato mio padre a pagare 140000 (110000 + interessi) e a me e mio fratello 12000 euro per le spese legali, in piu adesso la casa è metà mia e di mio fratello (in pratica la parte di mamma che ci è stata donata) mentre l'altra metà è tornata ad essere di mio padre. ora a parte i 12000 euro che io e mio fratello pagheremo, saremo ancora chiamati in ballo per il debito di mio padre???? ovvero i 140000 euro che l'AVIS ( associazione che fa volontariato!!!!!!) avanza , visto che mio padre oltre alla pensione non ha nulla, potranno un domani ricadere su noi. possiamo io e mio fratello tutelarci, che ne so rinunciando gia adesso all'eredita? Vi prego datemi un consiglio perchè non sto vivendo piu.
    sono solo amareggiato perchè l'avis, nonostante la sua missione di volontariato, e nonostante è a conoscenza che i soldi li ha presi un'altra persona e non mio padre, ci stà togliendo letteralmente la vita.

    • c0cc0bill 4 febbraio 2009 at 07:46

      Inserire il commento nella sezione "domande sui debiti" se si vuole ottenere risposta.

1 37 38 39 40 41 49

Torna all'articolo