Sono divenuto erede e voglio recuperare un bene ereditario posseduto da altri cosa devo fare?

A tal fine la legge predispone l'azione di petizione ereditaria proponibile dall'erede contro colui che possegga a titolo di erede oppure contro l'usurpatore cioè colui che possegga il bene ereditario senza avere titolo.

L'azione non è soggetta a termine di prescrizione. Tuttavia tale azione non assorbe quella di annullamento del testamento, pertanto se colui contro il quale mi rivolgo possiede in forza di un testamento annullabile che io, erede legittimo, non ho impugnato entro 5 anni, la prescrizione dell'azione di annullamento preclude l'accoglimento dell'azione di petizione ereditaria.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , , ,

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sono divenuto erede e voglio recuperare un bene ereditario posseduto da altri cosa devo fare?. Clicca qui.

Stai leggendo Sono divenuto erede e voglio recuperare un bene ereditario posseduto da altri cosa devo fare? Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 25 luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria debiti successione - cartella esattoriale al defunto e pignoramento dei beni ricevuti in eredità Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca