Debiti con lo stato e con fornitori per una sas in fallimento

Debiti con lo stato e con fornitori accumulati

Sono socia di una s.a.s con la mia compagna (accomandatari) e mio suocero (accomandante) aperta da circa 4 anni.

Purtroppo in questi ultimi anni abbiamo accumulato alcuni debiti con fornitori e stato (contributi e iva).

Quello che mi chiedo è nell'impossibilità non poter pagare i debiti c'è la possibilita che i creditori si possano rivalere sui mie genitori anche se io non vivo piu con loro da parecchi anni ma convivo con la mia compagna in un'altra abitazione?

Io non posseggo nulla, c'è la magica possibilita che si possano dimenticare di me?S e la societa dichiara fallimento cambia qualcosa come potre uscire da questa situazione?

I debiti con lo stato non si dimenticano

I suoi genitori, non essendo garanti, nè soci accomandatari della sas, non sono minimamente coinvolti nelle sue vicende debitorie.

Nessuno si dimenticherà magicamente di lei, purtroppo. Di tanto in tanto qualcuno si prenderà la briga di controllare il suo persistente stato di nullatenenza. E, mi sembra anche logico: non si può escludere che lei possa, oggi o domani, diventare milionario tramite una vincita al lotto, ad esempio.

In caso di fallimento della società (ma per poter accedere alla procedura fallimentare occorrono specifici requisiti) è possibile, con il verificarsi di particolari e ben determinate condizioni, ottenere l'esdebitazione.

Giusto per sgombrare il campo da facili illusioni, aggiungo che la procedura per ottenere l'esdebitazione non e una passeggiata ...

24 settembre 2012 · Rosaria Proietti

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti con lo stato e con fornitori per una sas in fallimento.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.