Dalla finanziaria a recupero crediti (senza credito)

Complimenti per il sito veramente interessante e complimenti a chi lo mantiene attivo contribuendovi. Scrivo per ricevere un consiglio su come comportarmi. Circa due anni fa ho attivato un contratto di connessione a internet con un provider. Il contratto si appoggiava a una finanziaria(per forti pressioni del provider). Il provider è poi fallito non fornendo più il servizio e lasciando centinaia di utenti come me in balia delle finanziarie. (tra l'altro il provider è inquisito in quanto vendeva questi pacchetti probabilmente ben sapendo che non sarebbe stato in grado di fornire il servizio, diciamo che si è fatto il gruzzolo prima di svignarsela). Io ho pagato per sette mesi senza ricevere il servizio poi, anche consigliato da un avvocato, ho smesso di pagare le successive rate.

L'argomento dell'avvocato è che ci sono sentenze che stabiliscono che il contratto con la finanziaria si appoggia a quello relativo al servizio di connessione a internet e che se quest'ultimo viene estinto per mancata erogazione del servizio anche il secondo segue la stessa sorte. Tuttavia nè il provider prima del fallimento nè la finanziaria hanno mai risposto alle mie lettere nè a quelle del mio avvocato. Negli ultimi mesi sono stato contattato da diverse agenzie di riscossione crediti,forse cinque, l'ultima ho verificato che appartiene all'UNIREC (ma non mi hanno fornito il nome dell'agenzia, l'ho ricostruito dal numero di telefono). Sono sempre stato contattato per telefono e non ho mai ricevuto nulla di cartaceo; per esempio le raccomandate sulla cessione del credito da una all'altranon mi sono pervenute. In generale al telefono gli operatori sono abbastanza minacciosi ma sembrano non sapere nulla del motivo del contendere. Per esempio io non sono contrario ad andare di fronte ad un giudice, infatti così potrei far valere le mie ragioni e magari riavere indietro i soldi che ho pagato in più. Il presunto credito che la finanziaria vanta nei miei confronti è di circa un migliaio di euro.

Come mi devo comportare con queste agenzie? Perchè non si identificano chiaramente e non mettono nulla per iscritto? L'ultima mi ha chiesto di mandargli la documentazione che il mio avvocato spedì a suo tempo alla finanziaria via fax. Ma non dovrebbero mettermelo per iscritto, e spiegarmi a che titolo mi chiedono tali informazioni? Inoltre loro non sono stati coinvolti da me, non dovrebbe essere la finanziaria a mandargli i documenti, per esempio copie delle varie lettere che il mio avvocato spedì a suo tempo? Sentirò anche il mio avvocato ma confido ancora di più nella vostra esperienza.

Come ulteriore nota non mi è chiaro se sono stato iscritto in qualche registro di cattivi pagatori. Eppure ricevo ogni mese per posta proposte di varie finanziare che insistono perché accenda qualche prestito...
Un grazie mille a chi vorrà rispondermi.

E' in corso la riforma del credito al consumo, che introdurrà la co-responsabilità dell'ente finanziatore con quello che fornisce il servizio o il bene oggetto di finanziamento, ma ad oggi tale co-responsabilità non esiste, il che significa che il contratto di erogazione del servizio o di fornitura del bene ed il contratto di finanziamento hanno vita autonoma.

Premesso quanto sopra, purtroppo l'insolvenza nei confronti della finanziaria La espone a tutte le conseguenze (legittime! purtroppo) del caso, in primis ai tentativi di recupero crediti stragiudiziale che ha sperimentato, ma anche alle segnalazioni in SIC, e perfino - con il proseguio dell'insolvenza - ad azioni di recupero giudiziale.

In teoria, dovrebbe pagare regolarmente il finanziamento, salvo rivalersi in separata sede verso la società erogante il servizio.

Riguardo l'operato del recupero crediti, non mi pare di rilevare particolari scorrettezze... talvolta gli operatori hanno a loro disposizione solo informazioni frammentarie sul credito da recuperare, e spesso non hanno traccia di chi ha svolto il lavoro prima di loro.

31 marzo 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su dalla finanziaria a recupero crediti (senza credito).

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.