La decisione dell'Agcm sui costi extra applicati agli acquisti tramite carta di credito in parole semplici

Vediamo come la decisione dell'Agcm sui costi extra applicati agli acquisti tramite carta di credito può essere spiegata in parole semplici.
Hai acquistato online un biglietto aereo e ti hanno applicato un costo aggiuntivo solo perché hai pagato con carta di credito? È una pratica illecita.

Ciò, poichè non possono essere applicate commissioni aggiuntive al prezzo di un bene o servizio solo perché si paga con un determinato strumento (carta di credito, prepagata, bonifico etc.).

Lo ribadiscono le norme inserite dal 13 giugno 2014 nel Codice del Consumo.

Già negli anni scorsi le associazioni dei consumatori hanno denunciato per questo compagnie aeree e agenzie di viaggio online che a più riprese sono state sanzionate dall'Antitrust.

Purtroppo però la pratica illecita e scorretta continua.

Una pratica che non si limita ai siti di voli e viaggi, ma che coinvolge anche molti siti di commercio elettronico, e talvolta sconfina persino nei negozi fisici (specie durante il periodo dei saldi), anche se in questo cosa è molto meno facile documentare la pratica illecita.

Antitrust ha multato per questo motivo due compagnie aeree: Norvegian Air Shuttle e Blue Air.

Un precedente molto importante che ci auguriamo porti a sanzioni nei confronti di tutti gli operatori che attuano questa pratica illecita.

23 novembre 2016 · Andrea Ricciardi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la decisione dell'agcm sui costi extra applicati agli acquisti tramite carta di credito in parole semplici.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.