Cosa può succedere a un debitore insolvente nullatenente [Commento 2]

  • pieroschiapparelli 3 maggio 2016 at 20:03

    Caro Antonio, Vorrei precisare che esiste un iter molto lungo e complesso per il recupero crediti da parte del debitore in caso di mancato pagamento. Oltre alle vie legali (decreto ingiuntivo, precetto, pignoramento), il creditore può anche decidere di intraprendere vie transattive, volte a negoziare una ristrutturazione del debito.

    • Ludmilla Karadzic 3 maggio 2016 at 20:13

      Grazie Piero. Sappiamo benissimo che il creditore può anche decidere di intraprendere vie transattive, volte a negoziare una ristrutturazione del debito. A tale proposito le suggerisco di leggere questa sezione.

      Ma, ci sembrava inutile approfondire un simile aspetto, dal momento che l'articolo affronta il problema di un debitore nullatenente: il quale non potrà comunque pagare il debito, anche se ristrutturato.

1 2

Torna all'articolo