Comunicazione di irregolarità – cosa fare se è relativa alla dichiarazione dei redditi [Commento 12]

  • filippo 27 febbraio 2010 at 13:15

    Buongiorno, siamo nel periodo del 730, le chiedo un cosniglio:
    mio figlio ha un reddito da locazione di € 3300,00 € , con credito agevolato, quindi deve fare il 730. Essendo studente universitario, visto il reddito in essere basso, è ancora a mio carico fiscalmente. Il quesito è questo:
    avendo le spese di iscrizione univrsitaria, di circa 1600,00 €/anno, ed eventualmente spese mediche, le devo inserire nel mio 730, o più conveniente immetterle nella sua dichiarazioen dei redditi.
    Grazie sin d'ora per la sua risposta

    • cocco bill 27 febbraio 2010 at 13:33

      Lei mi sta dicendo che il reddito lordo di suo figlio, al netto dell'abbattimento di legge previsto per il canone di locazione, non è superiore a 2840,51 euro.

      Ma che percependo reddito da fabbricati superiore a 500 euro è comunque obbligato a presentare la dichiarazione.

      Se così è, per effetto della no tax area, suo figlio pagherebbe imposta pressoché nulla o comunque molto marginale. Ergo, le detrazioni relative alle tasse universitarie non avrebbero capienza (o l'avrebbero solo parzialmente).

1 10 11 12 13 14 27

Torna all'articolo