Cartelle esattoriali ereditate da soggetti defunti

Se il defunto aveva debiti con l'erario

Accade talvolta che, successivamente alla morte di un proprio caro, i parenti ricevano degli avvisi di accertamento o delle cartelle esattoriali relative a debiti del defunto nei confronti dell'erario. A tal proposito può essere utile ricordare preliminarmente che soltanto gli eredi possono essere chiamati a rispondere dei debiti di [ ... leggi tutto » ]

La procedura di notifica degli atti tributari agli eredi del defunto debitore

Ciò premesso la procedura di notifica degli atti tributari nel caso di persone defunte deroga parzialmente a quella generale, deroghe previste in particolare dall'articolo 65, co. 2, DPR 600/1973. La citata disposizione prevede in capo agli eredi l’obbligo di comunicare all'ufficio delle imposte le proprie generalità e il proprio [ ... leggi tutto » ]

Caso in cui la notifica della cartella esattoriale agli eredi del defunto debitore deve considerarsi nulla

Ciò che è importante sottolineare è che se tale procedura non dovesse essere rispettata la notifica sarà nulla (in tal senso vd. a titolo esemplificativo le sentenze C. Cass. 26124/2007; C. Cass. 12886/2007; C. Cass. 8272/2006) e l’amministrazione non potrà pretendere alcunché sulla base di esso. Infine, si segnala [ ... leggi tutto » ]