Pagare la cartella esattoriale

Se il debitore riconosce che le somme indicate nella cartella esattoriale sono dovute, è essenziale effettuare il pagamento entro i 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, per evitare l'aggravio di interessi, penalità ed eventuali spese per le procedure esecutive previste dalla legge.

Nel caso di cartella esattoriale in più rate, la prima deve essere pagata entro sessanta giorni dalla notifica. Ciascuna delle rate successive deve essere pagata entro l'ultimo giorno del secondo mese successivo a quello di scadenza della rata precedente.

In caso di mancato pagamento della cartella esattoriale entro 60 giorni dalla notifica, è previsto per legge un aggravio del 4,65% sulla somma da pagare oltre al pagamento degli interessi di mora, alla data stabiliti nella misura del 4,20% semestrale pari allo 0,023% giornaliero. Gli interessi decorrono dal giorno della notifica della cartella esattoriale e spettano all'Ente Impositore e non all'agente della riscossione.

A titolo esemplificativo, per un importo di € 100,00 pagato in ritardo, al 61° giorno dalla notifica, l'ammontare complessivamente dovuto è pari a € 111,61 così suddiviso:
Debito € 100,00
Diritto di notifica € 5,56
Compenso di riscossione 4,65% da calcolare sul debito di € 100,00 € 4,65
Interessi di mora 0,023% sul debito di € 100,00 per 61 giorni € 1,40
Totale dovuto € 111,61

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
cartelle di pagamento
informazioni varie sul mondo delle cartelle esattoriali
cartella esattoriale – cosa fare quando ne arriva una

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pagare la cartella esattoriale. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 3 4 5

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info