Cosa comporta l'impedimento ad accedere al credito

Ho un finanziamento in corso per un'auto di cui non posso più permettermi di pagare le rate e l'ho comunicato alla finanziaria: cosa possono farmi?.

In primis i Suoi ritardi nel pagamento risulteranno nelle SIC, impedendoLe di fatto di accedere al credito (se non con la cessione del quinto dello stipendio).

Poi sarà sottoposta a tutti i legittimi tentativi di recupero del credito da parte della finanziaria, prima stragiudizialmente e poi forse anche giudizialmente.

Impedimento ad accedere al credito significa semplicemente che se chiederà un prestito non glielo concederanno.

Non prendono l'auto usata indietro, ma vogliono indietro i soldi con cui hanno finanziato l'acquisto dell'auto.

Procedura stragiudiziale di recupero crediti è quella che si esplica attraverso un concordato fra creditore e debitore senza passare dal giudice.

Procedura giudiziale, per contro, è quella con cui il creditore chiede al Tribunale un decreto ingiuntivo. Con quello, e con l'atto di precetto, il creditore è autorizzato ad individuare i beni nella disponibilità del debitore ed a pignorarli.

Per capirci, lei lavora a partita IVA ed esegue una prestazione, se il creditore conosce per tempo chi è il suo committente, può ingiungergli il pignoramento dei corrispettivi a lei dovuti.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

21 agosto 2014 · Chiara Nicolai

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cosa comporta l'impedimento ad accedere al credito.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.