Cosa è il verbale di una multa e che valenza giuridica assume?

Vorrei sapere cosa e' un verbale di multa per violazione del codice della strada e che valenza giuridica gli puo' essere attribuita.

Grazie per la risposta

Pasquale Fiorentino

La prima regola generale e' che, quando sia possibile, la violazione dev’essere immediatamente contestata tanto al trasgressore che alla persona obbligata in solido al pagamento.

La contestazione immediata implica la consegna di un verbale di accertamento, che deve contenere

  • data (anno, mese, giorno), ora e localita’ nei quali la violazione e' avvenuta;
  • generalita' e residenza del trasgressore ed estremi della sua patente di guida, se immediatamente identificato;
  • indicazione del proprietario del veicolo o del soggetto solidale, quando non sia stato immediatamente identificato il trasgressore;
  • tipo del veicolo e numero di targa di riconoscimento;
  • citazione della norma violata e sommaria descrizione del fatto;
  • eventuali dichiarazioni delle quali il trasgressore chiede l’inserzione;
  • somma da pagare, termini e modalita’ di pagamento, ufficio o comando presso cui lo stesso puo’ essere fatto e numero di conto corrente bancario o postale che puo’ eventualmente essere usato (solitamente, per praticita’, viene allegato un bollettino);
  • le eventuali sanzioni accessorie previste per l’infrazione;
  • gli eventuali obblighi di esibizione (di documenti quali la patente, il certificato di assicurazione, etc.) ai sensi dell’articolo 180 s;
  • le autorita’ competenti per il ricorso (prefetto o giudice di pace);
  • firma del trasgressore e/o dell’obbligato in solido;
  • nominativo e firma degli agenti accertatori.

L’ufficio emittente conserva copia del verbale e lo annota in un apposito registro dove sono riportati tutti gli elementi salienti dello stesso.

Il verbale e' un atto pubblico che fa piena prova fino a querela di falso dei fatti che il pubblico ufficiale vi riporta (si veda l’articolo 2700 del codice civile).

Dal punto di vista giuridico, quindi, stante l’obbligo di firma dell’agente accertatore (con esclusione dei verbali redatti con sistemi meccanizzati, vedi sotto), e' ininfluente che il trasgressore si rifiuti di firmare o di ritirare il verbale. In ogni caso tale rifiuto deve essere specificatamente annotato.

Con lo stesso verbale si possono contestare piu’ violazioni, con l’obbligo che sia indicato per ognuna la somma dovuta.

Il verbale dev’essere redatto anche in caso di fermo di soggetto minorenne, ma in questo caso la contestazione, o comunque la successiva notifica del verbale da effettuarsi nei confronti delle persone tenute alla sua sorveglianza o che esercitino la patria potesta’, deve considerare ed identificare come effettivi trasgressori proprio tali soggetti (i genitori, tipicamente).

Offri il tuo contributo virtuale alla visibilità di indebitati.it

Stai leggendo Cosa è il verbale di una multa e che valenza giuridica assume? Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il 20 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il 13 agosto 2014 Classificato nelle categorie multe ricorsi e sinistri - domande e risposte Etichettato con tag , , , , Archiviato nella sezione FAQ – domande e risposte frequenti » FAQ su multe ricorsi e sinistri Letture 152 Numero di commenti e domande: 2

Se hai un account Google+ o Facebook e navighi con un browser aggiornato, puoi contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

Se vuoi restare informato sui contenuti del sito, iscriviti alla newsletter o al feed di indebitati.it

Per inserire un commento o una domanda devi prima autenticarti cliccando qui

Commenti e domande dei lettori

  • Devi essere registrato e connesso per poter inserire un commento o un quesito. Se non sei un utente registrato, puoi commentare gli articoli o inserire un quesito nel forum, anche con un account Facebook o Google+.

  • Massimo 7 gennaio 2009 at 13:12

    Ho sentito dire che il verbale di una multa per essere valido deve essere firmato da 2 vigili e non da uno solo. Corrisponde al vero? Grazie e saluti. Max

    • c0cc0bill 19 gennaio 2009 at 18:01

      Le consiglio di postare il quesito nella sezione appropriata, a cui si accede dalla home page.

      Questo spazio è riservato ai commenti dei lettori, e difficilmente i consulenti vi accederanno per risponderle.

Per una migliore esperienza di navigazione ed una piu` efficace visualizzazione dei contenuti suggeriamo di ruotare il dispositivo e di orientarlo in posizione orizzontale