Quando si usufruisce del contributo per l'acquisto di servizi si ha una riduzione del congedo parentale

La fruizione del beneficio del contributo per l'acquisto di servizi per l'infanzia comporta una corrispondente riduzione del periodo di congedo parentale.

Al fine della rideterminazione dei periodi di congedo ancora spettanti alla lavoratrice, l'INPS comunica al datore di lavoro l'ammissione della lavoratrice al beneficio prescelto.

16 dicembre 2014 · Andrea Ricciardi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quando si usufruisce del contributo per l'acquisto di servizi si ha una riduzione del congedo parentale.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.