Contratto per la fornitura di energia elettrica attivato con vocal ordering senza l'invio successivo del contratto? » Scatta il risarcimento danni per il consumatore [Commento 2]

  • Omar Antonio 6 ottobre 2015 at 11:17

    Ho dimenticato di dire che il contratto è stato attivato in un altro comune e che mia moglie non ha nessuna utenza (gas,luce o acqua) intestata a lei. Comunque grazie per il consiglio, mi rivolgerò sicuramente ad un'associazione di consumatori e denuncerò ENEL per truffa!

    • Annapaola Ferri 6 ottobre 2015 at 11:27

      Meglio per lei: eviterà di correre il rischio della sospensione della fornitura di energia elettrica. Per le denunce all'Autorità Giudiziaria è sempre conveniente, oltre che prudente, avvalersi del supporto di una seria associazione di consumatori.

1 2

Torna all'articolo