Il nuovo contratto a progetto Co.co.pro. » Scarso rendimento

La Riforma Fornero interviene anche sul regime del recesso dal contratto a progetto nel caso di scarso rendimento.

Il recesso da scarso rendimento può essere motivo della conclusione del rapporto di collaborazione, solo nel caso in cui sussistano oggettivi profili di inidoneità professionale del collaboratore, tali da rendere impossibile la realizzazione del progetto.

Rimane invariato, invece, il concetto di recesso per giusta causa.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il nuovo contratto a progetto co.co.pro. » scarso rendimento.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.