Il diritto di recesso potrà essere esercitato entro 14 giorni

L'ultima modifica per gli acquisti a distanza che abbiamo volutamente non citato, per approfondirla più accuratamente, è quella che riguarda il tempo entro cui esercitare il diritto di recesso, che passa da 10 a 14 giorni.

Durante questo periodo, il consumatore potrà decidere di recedere dall'acquisto di un bene o un servizio per un contratto già firmato e siglato a distanza o fuori dai locali commerciali.

Il consumatore potrà così recedere senza dover sostenere alcuna spesa e senza dover dare alcuna motivazione alla sua decisione.

I soli costi che il consumatore dovrà sopportare saranno quelli necessari alla consegna dei beni (ma solo nel caso in cui abbia scelto una modalità diversa da quella meno costosa offerta dal venditore) e alla loro restituzione.

19 marzo 2014 · Giovanni Napoletano

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il diritto di recesso potrà essere esercitato entro 14 giorni .

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.