Breve panoramica sul diritto di recesso per contratti a distanza di telefonia internet e pay tv

Nell'intervento che segue vogliamo fornire al lettore una preve panoramica sul diritto di recesso ed altri tipi di tutela per contratti a distanza di telefonia internet e pay tv.

Le regole che obbligano i contratti a distanza sono contenute nel Codice del Consumo agli articoli dal 45 al 67 e l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) l'ha integrata con proprie disposizioni che entrano nel merito dei contratti relativi alla fornitura dei beni e servizi di comunicazione elettronica (telefonici, di servizi internet, per tv a pagamento).

Tali disposizioni sono state aggiornate a seguito della riforma del Codice del Consumo, proprio inerente i contratti a distanza, attuata dal predetto decreto legislativo 21/2014 di recepimento della Direttiva 2011/83/UE.

I riferimenti attuali sono la Delibera 519/2015 che ha sostituito, abrogandola, la 664/2006, e la Delibera 520/2015 che si occupa in modo specifico dei contratti attivati telefonicamente. Il termine di adeguamento per i gestori è fissato al 5/12/2015.

Le disposizioni sono armonizzate anche con il Codice delle comunicazioni elettroniche, il Dl 259/2003.

La delibera differenzia l'utente dal consumatore includendo nel primo gruppo anche le aziende e i professionisti (persone giuridiche).

L'unica differenza tra le due categorie è lo scopo dell'utilizzo dei servizi: aziende e professionisti per scopi lavorativi e/o commerciali mentre il consumatore NO.

Le regolamentazioni che vedremo, nei paragrafi successivi, possono riguardare l'utente, quindi sia i consumatori che le aziende, oppure solo i consumatori, quando ci si riferisce specificatamente a questa categoria.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su breve panoramica sul diritto di recesso per contratti a distanza di telefonia internet e pay tv.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.