Lotta alla contraffazione dei contrassegni assicurativi - ci penserà il vigile elettronico

L'avevamo annunciato in un precedente articolo, ma ora, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il Decreto Ministeriale del 9 agosto 2013 è diventato realtà: va in soffitta il contrassegno assicurativo e arriva il vigile elettronico.

Contrassegno assicurativo addio » In generale

Tra due anni cesserà l'obbligo di esporre il tradizionale contrassegno assicurativo sul parabrezza del proprio veicolo.

Al suo posto arriveranno infatti progressivamente già nei prossimi mesi dei nuovi sistemi elettronici che permetteranno un contrasto più efficace della contraffazione assicurativa.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
tutela consumatori
tutela consumatori - polizze assicurative rc auto, vita, infortuni e danni
contrassegno assicurativo addio » arriva il vigile elettronico

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su lotta alla contraffazione dei contrassegni assicurativi - ci penserà il vigile elettronico. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info