Conto corrente e morte del titolare

Morte del titolare di conto corrente con unico intestatario o cointestato a firma congiunta

Il decesso del titolare di un conto corrente con unico intestatario, o a firma congiunta, dà luogo all'estinzione del rapporto di conto corrente, in quanto riconducibile al rapporto di mandato. Qualora vi sia una pluralità di eredi si instaura la comunione ereditaria con riferimento al credito rappresentato dal saldo [ ... leggi tutto » ]

Morte del contitolare di conto corrente a firma disgiunta

Nel caso di cointestazione del conto corrente a firma disgiunta, l'evento morte di uno dei contitolari non porta allo scioglimento del rapporto. Pertanto, nel caso di conto corrente cointestato a firma disgiunta, il cointestatario superstite può continuare ad utilizzare il conto dovendosi riconoscere una piena continuità, pure successivamente alla [ ... leggi tutto » ]