Conti dormienti estinti – cosa fare per riavere indietro i soldi

Sono un italiano emigrato all'estero che ha scoperto di avere il libretto dormiente

Chiedo il vostro aiuto: sono un emigrato che ha scoperto di avere il libretto dormiente e non so come sbloccare i miei soldi. Mi spiego, ero andato all'ufficio postale italiano a giugno per cambiare il vecchio libretto cartaceo con quello computerizzato. Il direttore mi consegnò alcuni documenti da compilare [ ... leggi tutto » ]

La buona notizia sui conti dormienti estinti

I titolari (o anche i loro delegati,  compresi gli eredi) di un rapporto non “risvegliato” nei termini, quindi classificato come "conto dormiente estinto",  e come tale devoluto al Fondo potranno, entro 10 anni dal trasferimento, rivendicare  il diritto di credito sulle somme trasferite [ ... leggi tutto » ]

La cattiva notizia sui conti dormienti estinti

Ad oggi, il Ministero dell'Economia e delle Finanze non ha ancora definito il provvedimento attuativo che stabilisce le regole attraverso le quali gli aventi diritto potranno rivendicare le somme devolute al fondo entro i dieci anni dall'avvenuto traferimento. Noi di "Recuperare Credito" renderemo note, appena i tecnocrati del MEF [ ... leggi tutto » ]

Come evitare di ritrovarsi nella situazione di Salvatore

La tabella seguente  è utilissima per comprendere quali siano i rapporti interessati, e quando si verifica la condizione di dormienza. . . Bisogna poi sapere che, non appena il conto diventa dormiente le banche devono informarne i depositanti (con raccomandata A/R) allo scopo di permettere loro di risvegliarlo. Per [ ... leggi tutto » ]

Errore dell'intermediario

Sulla Gazzetta Ufficale numero 44 è stata pubblicata la Circolare del Ministero dell'Economia e delle Finanze (13 febbraio 2009, numero 11439) con la quale si sono fornite le indicazioni operative per facilitare la gestione delle richieste dei rimborsi da parte dei titolari dei cosiddetti conti dormienti. Ciò al fine [ ... leggi tutto » ]

Un video interessante sulla questione

. [embed width="440"]http://www.youtube.com/watch?v=LjTg6-2oO3g[/embed] [section_title [ ... leggi tutto » ]

Come richiedere la restituzione

I titolari (o anche i loro delegati, compresi gli eredi) di un rapporto non “risvegliato” nei termini, quindi classificato come “conto dormiente estinto”, e come tale devoluto al Fondo per il risarcimento delle vittime dei crack finanziari (Cirio, Parmalat, bond argentini) potranno, da domani, rivendicare il diritto di credito [ ... leggi tutto » ]

Il ruolo di CONSAP

In particolare, Consap fornirà assistenza e indicazioni a quanti abbiano già inviato le domande di rimborso al Ministero dell'Economia e delle Finanze nonchè a coloro che - consultando gli elenchi pubblicati sul sito www.tesoro.it o ricevendo direttamente informazioni dagli Intermediari - risultino tra i titolari o gli aventi diritto di [ ... leggi tutto » ]

Nota importante - non è possibile chiedere il rimborso per depositi e libretti non movimentati da più di 10 anni

Da rilevare che nel 2008 è entrata in vigore la legge che ha previsto che le somme dimenticate sui conti a partire dal 1997 fossero versate al Tesoro e non più incamerate dalle banche, come avveniva in precedenza sempre allo scadere dei 10 anni di prescrizione. Questo significa che [ ... leggi tutto » ]

Il DPR 116/07

Ricordiamo che il DPR numero 116/07 ha specificato i criteri per individuare, nell’ambito del sistema finanziario, i conti definibili come dormienti. Rientrano in tale categoria i rapporti contrattuali (depositi di somme di denaro; depositi di strumenti finanziari) in relazione ai quali non sia stata effettuata alcuna operazione o movimentazione [ ... leggi tutto » ]

La qualificazione di conto dormiente

Il Ministero aveva altresì precisato che la qualificazione come “dormiente” di un determinato conto non pregiudicava il diritto alla restituzione al titolare: quest’ultimo avrebbe potuto richiedere la restituzione delle relative somme o alla Banca o all'Intermediario presso cui risultava sussistere il rapporto. Oppure  direttamente al MEF, entro il normale [ ... leggi tutto » ]

Nei giorni scorsi sono usciti diversi articoli riguardanti i libretti di risparmio dormienti, con la possibilità di reclamarne capitali ed interessi

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-05674 - Pubblicato il 21 luglio 2011 - Seduta numero 585 LANNUTTI - Ai Ministri dell'economia e delle finanze e della giustizia. Premesso che: nei giorni scorsi, anche a causa di un servizio su un Tg Rai, sono usciti diversi articoli riguardanti [ ... leggi tutto » ]