Conti dormienti estinti – come chiederne la restituzione

Come chiedere la restituzione di un conto dormiente estinto

I titolari (o anche i loro delegati, compresi gli eredi) di un rapporto non “risvegliato” nei termini, quindi classificato come “conto dormiente estinto”, e come tale devoluto al Fondo per il risarcimento delle vittime dei crack finanziari (Cirio, Parmalat, bond argentini) potranno, finalmente, rivendicare il diritto di credito sulle [ ... leggi tutto » ]

Conti dormienti estinti – Il ruolo di CONSAP

In particolare, Consap fornirà assistenza e indicazioni a quanti abbiano già inviato le domande di rimborso al Ministero dell'Economia e delle Finanze nonchè a coloro che - consultando gli elenchi pubblicati sul sito www.tesoro.it o ricevendo direttamente informazioni dagli Intermediari - risultino tra i titolari o gli aventi diritto [ ... leggi tutto » ]

Conti dormienti estinti – non è possibile chiedere il rimborso per depositi e libretti non movimentati da più di 10 anni

Il termine di legge per la prescrizione dei crediti è di 10 anni, e questo vale anche per i conti dormienti, ossia per tutti quei depositi dimenticati e sui quali non sono state compiute operazione da parte del titolare nell'ultimo decennio. Nel 2008, inoltre, è entrata in vigore la [ ... leggi tutto » ]

Conti dormienti estinti – La legge

Ricordiamo che il DPR numero 116/07 ha specificato i criteri per individuare, nell’ambito del sistema finanziario, i conti definibili come dormienti. Rientrano in tale categoria i rapporti contrattuali (depositi di somme di denaro; depositi di strumenti finanziari) in relazione ai quali non sia stata effettuata alcuna operazione o movimentazione [ ... leggi tutto » ]

Conti dormienti estinti – La qualificazione di conto dormiente

Il Ministero aveva altresì precisato che la qualificazione come “dormiente” di un determinato conto non pregiudicava il diritto alla restituzione al titolare: quest’ultimo avrebbe potuto richiedere la restituzione delle relative somme o alla Banca o all'Intermediario presso cui risultava sussistere il rapporto. Oppure  direttamente al MEF, entro il normale [ ... leggi tutto » ]

Libretti di risparmio "antichi" ritrovati - raggiro di avvocati per utenti dei servizi bancari e postali

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-05674 Atto numero 4-05674 Pubblicato il 21 luglio 2011 Seduta numero 585 LANNUTTI - Ai Ministri dell'economia e delle finanze e della giustizia. Premesso che nei giorni scorsi, anche a causa di un servizio su un Tg Rai, sono usciti diversi articoli [ ... leggi tutto » ]