Protesti assegni e cambiali - protestati

protesti e protestati - di cosa si tratta

Imprenditori sfortunati ed additati come cattivi pagatori e protestati: in Italia siete schiacciati dai debiti ed accerchiati dai creditori? Allora questo articolo fa per voi: vi spieghiamo come costruire web companies all'estero ...

rip - registro informatico dei protesti

Affinchè, in caso di mancato pagamento, il titolare dell'assegno (beneficiario o portatore) possa esperire nei confronti dei giranti qualsiasi azione esecutiva prevista dalla legge che sia finalizzata a rivendicare direttamente l'importo dell'assegno, questo deve essere stato presentato nei termini.  ...

cai centrale allarme interbancaria - assegni scoperti

Cosa è un assegno a vuoto, cosa comporta l'emissione di assegni a vuoto e quali sono le sanzioni comminate dopo la depenalizzazione intervenuta con il decreto legislativo 507/99.  Informazioni chiare e concise tali da consentire una scelta consapevole al lettore che si appresta a rilasciare un assegno senza avere ...

assegni - cancellazione protesto e riabilitazione

Nell'ipotesi di emissione di assegno senza provvista, e conseguente protesto, è possibile ottenere la riabilitazione decorso un anno dalla data di levata del protesto, effettuando entro 60 giorni dalla scadenza dei termini di presentazione al pagamento dell'assegno protestato il cosiddetto pagamento tardivo che comprende, per espressa previsione normativa, oltre al valore nominale del titolo, ...

cambiali - cancellazione protesto e riabilitazione

Il debitore protestato può adire il giudice ordinario per chiedere in via d'urgenza la cancellazione di protesti Le Sezioni unite della Corte di Cassazione hanno per la prima volta dato un'indicazione uniforme sull'esatta interpretazione ed applicazione dell'articolo 4 della Legge numero 77/55 (come riformato dalla ...

guide alla cancellazione di protesti di assegni e cambiali

nel caso in cui entro il termine di 12 mesi dalla levata del protesto il debitore esegua il pagamento della cambiale o del vaglia cambiario (pagherò ) comprensiva degli interessi e delle spese maturate (che potrebbero comprendere quelle delle eventuali azioni esecutive messe in atto dal creditore, ...

protesti - procedure comuni per assegni e cambiali

La pubblicazione dei protesti di assegni e cambiali può essere sospesa solo in presenza di un ordine dell'autorità giudiziaria.  La sospensione è un provvedimento a carattere temporaneo e non si traduce in modo automatico nella cancellazione.  ...

assegni scoperti e protestati - ricorso ad ingiunzione prefettizia - esercizio azione regresso

Nel caso in cui il traente imponga al proprio istituto di credito di non pagare un assegno bancario, esiste il pericolo di protesto.  Pensateci due volte prima di ordinare alla vostra banca di non pagare un assegno già emesso.  In questa fattispecie si rischia, infatti, di subire un protesto.  Il pericolo sussiste anche se si ritiene che il soggetto a cui è stato consegnato il titolo non ...

protesto cambiali - addenda

Per evitare gli effetti negativi della pubblicità di eventuali protesti di cambiali levati nell'arco di tempo compreso tra il giorno 27 ed il giorno 26 del mese successivo, è possibile presentare domanda di cancellazione dal tabulato entro il giorno 10 del mese successivo:  ciò consente di acquisire il diritto ad essere depennati dall'elenco dei protesti prima dell'inserimento nella banca ...

domande e risposte su protesti e protestati

Ho effettuato un bonifico da un'altra banca a copertura di un assegno all'atto della presentazione all'incasso dello stesso.  Nel bonifico ho espressamente indicato la causale.  Ho chiesto il cortese ritiro dell'assegno dal creditore che ovviamente, anche se in maniera diversa, ha ricevuto il compenso.  Può il creditore rifiutarsi e farmi ...