Concessionaria auto applica due volte lo sconto » Rettifica del contratto non è valida

Concessionaria auto applica due volte lo sconto per errore » Il prezzo pattuito non si cambia

Una concessionaria, che si occupa della vendita di autovetture, applica, per sbaglio, due volte lo sconto al prezzo dell'automobile. In questo caso, ormai, il contratto non è rettificabile. L'acquirente non deve pagare un euro di più del prezzo concordato. Questo importante principio è stato stabilito dalla Sesta Sezione Civile [ ... leggi tutto » ]

Dopo sette mesi dalla consegna del veicolo la concessionaria richiedeva un sovrapprezzo

I fatti risalgono al febbraio 2003, quando una società acquistava un autoveicolo al prezzo di 24 mila e 830 euro, di cui seimila costituti dal valore di un’auto usata data in permuta. Dopo sette mesi dalla consegna del bene e dal pagamento di euro 18.330, la concessionaria chiedeva ulteriori [ ... leggi tutto » ]

Concessionaria auto applica due volte lo sconto - non si tratta di errore materiale nella determinazione del prezzo

Se dapprima il Tribunale di Cagliari respingeva ogni richiesta della concessionaria, la Corte di appello sarda considerava sufficienti le sue ragioni, condannando il cliente al pagamento degli ulteriori 6.000 euro. Così, la società acquirente ricorreva per Cassazione. Qui, i giudici della legittimità hanno riformato la sentenza di appello e [ ... leggi tutto » ]