Comodato gratuito e procedimento per fallimento

Procedimento per fallimento e comodato gratuito

Ho in corso un procedimento per fallimento e mi trovo nella necessita di avere la residenza presso mio fratello proprietario della casa.

Avrei pensato ad un comodato gratuito di una stanza della sua abitazione ma vorrei essere sicuro che mio fratello non rischia niente. Come bisogna procedere? Altra soluzione può essere di farsi la residenza come senza fissa dimora ad un indirizzo di fantasia creato dal comune?

In questo caso che ne Sara dei mie documenti ed in particolare della mia patente di guida?

E' più che sufficiente un contratto di comodato gratuito

E' più che sufficiente un contratto di comodato gratuito, per l'utilizzo di un ambiente arredato nella casa di suo fratello, registrato presso l'Agenzia delle Entrate un attimo prima di chiedere la variazione di residenza. Suo fratello non rischia niente, se non l'eventuale visita dell'ufficiale giudiziario a cui opporre la documentazione che prova che lei in quella casa non possiede nulla. Comprendo il disagio, ma ci può stare nell'ambito di un minimo di solidarietà fraterna, io credo.

5 ottobre 2012 · Genny Manfredi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su comodato gratuito e procedimento per fallimento.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.